• Contrattazione collettiva

    La contrattazione decentrata è un argomento complesso e importante per l'Ente: si basa su un rilevante impianto normativo e ha importanti riflessi sulla gestione economico-finanziaria.

    Questo videocorso ha l'obiettivo di fornire conoscenze e coordinate necessarie per comprendere e orientarsi nel mondo della contrattazione decentrata integrativa nella PA.

    Inizieremo prendendo in considerazione la contrattazione collettiva nazionale, fornendo una panoramica sui contratti vigenti per il personale (dirigente e non) e per i segretari comunali.

    Procederemo con l’analisi del sistema delle relazioni sindacali disegnato dal Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro degli enti locali, passando poi a un approfondimento sulla contrattazione decentrata integrativa.

    Capiremo che cosa sia una delegazione trattante e come, nel rispetto di specifiche modalità e tempistiche, questa partecipi alla contrattazione.

    Analizzeremo il fondo per le risorse decentrate e la sua composizione: la parte stabile e la parte variabile.

    In merito alla remunerazione dei dipendenti della PA affronteremo poi due temi specifici: il trattamento economico e gli istituti premianti.

    Concluderemo il corso con una disamina della relazione tecnico finanziaria, del conto annuale, delle attività di controllo, delle responsabilità (all’interno dell’ente e non) e delle sanzioni.

    Il corso nasce dalla collaborazione di Alma con Studio Sigaudo, ed è curato da Marco Sigaudo, dottore commercialista, revisore contabile e membro del Gruppo Enti Locali, già autore per Alma E-Learning del Corso sul Patto di Stabilità.

    youtubeVideo d'introduzione al corso

    Corso a pagamento, accesso riservato agli utenti registrati. Per aderire compila il modulo pdf.
  • Contrattazione collettiva

    Questo secondo corso sulla Contrattazione decentrata integrativa nella P.A. nasce come naturale prosecuzione e complemento del corso dedicato a 'La normativa e la sua applicazione' e vuole fornire una interpretazione pratica della normativa.

    Affrontare le tante voci e le metodologie di calcolo senza alcuna guida rischierebbe di portare a un’azione dispersiva e inconcludente; per fornire un quadro chiaro, abbiamo riordinato e organizzato la materia secondo una tabella suddivisa in Parte stabile, Parte variabile e Parte riferita all’utilizzo del fondo.

    A partire da questo schema, vedremo le interazioni tra i singoli elementi, richiameremo la normativa, tenteremo un’interpretazione dei risultati ottenuti.

    Inizieremo dunque con l’analisi della parte stabile, dei suoi 21 elementi costituenti e delle ulteriori voci da sottrarre.

    Proseguiremo con la parte variabile e con l’incrocio tra normativa e interpretazione della stessa.

    Concluderemo con l'analisi dell’utilizzo del fondo, considerando le singole spese finanziate dal fondo costituito.

    Il corso nasce dalla collaborazione di Alma con Studio Sigaudo, ed è curato da Marco Sigaudo, dottore commercialista, revisore contabile e membro del Gruppo Enti Locali, già autore per Alma E-Learning del Corso sul Patto di Stabilità e del Corso sulla Contrattazione nella P.A. - parte 1.

    youtubeVideo d'introduzione al corso

    Corso a pagamento, accesso riservato agli utenti registrati. Per aderire compila il modulo pdf.